Sessioni

 65979 
     

Aiutiamoli
insieme

Chi utilizza i nostri
modelli ci valuta così

92% 8% 0%
 
 

Agosto 2020: abbiamo pubblicato un importante aggiornamento della
sezione account
.
Con la nuova versione è possibile salvare le elaborazioni effettuate dai modelli che richiedono calcoli iterativi (bilancio previsionale, budget di tesoreria, valutazione UEC e valutazione DCF) e completare le attività anche in sessioni di lavoro diverse.

Continuate a seguirci e
buon lavoro a tutti
.

 

      

Valutazione d'azienda
il metodo misto patrimoniale reddituale (UEC)

La valutazione d'azienda con il metodo misto patrimoniale reddituale si basa sulla valorizzazione delle seguenti poste:
  • patrimonio netto rettificato, risultante dalla valutazione delle singole attività e passività a valore corrente netto, non comprensivo delle immobilizzazioni immateriali;

  • avviamento, positivo (goodwill) o negativo (badwill), dipendente dalla capacità dell'azienda di remunerare il capitale investito (patrimonio netto rettificato) ad un tasso adeguato al rischio d'impresa.
Matematicamente il metodo è rappresentato dalla seguente formula:
W = Ko + an¬i''(R - i'Ko)
Il primo addendo - Ko - rappresenta il patrimonio netto rettificato e non comprende il valore delle immobilizzazioni immateriali.
Il secondo addendo - an¬i''(R - i'Ko) - rappresenta l'avviamento e corrisponde all'attualizzazione, per n anni, al tasso i'', del sovrareddito, pari alla differenza fra reddito normale atteso (R) e reddito adeguato al rischio (i'Ko - dove i' è il costo opportunità del capitale).

Due semplici grafici possono illustrare l'approccio del modello:
sovrareddito e avviamento positivo se (R > i'Ko)
Valutazione azienda - metodo misto - avviamento positivo


sovrareddito e avviamento negativo se (R < i'Ko)
Valutazione azienda - metodo misto - avviamento negativo
In caso di badwill, il limite inferiore di W corrisponde al valore di liquidazione.


Nel caso in cui si disponga del valore corrente di immobilizzazioni immateriali specifiche (es. marchi e brevetti), stimato con metodi empirici, è possibile effettuare la valutazione seguendo l'approccio descritto dalla seguente formula:
W = Ko + I + an¬i''[(R - i'(Ko + I)]
I grafici precedenti si modificano conseguentemente:

sovrareddito e avviamento positivo se [(R > i'(Ko + I)]
Valutazione azienda - metodo misto - avviamento positivo


sovrareddito e avviamento negativo se [(R < i'(Ko + I)]
Valutazione azienda - metodo misto - avviamento negativo


Nel modello di valutazione disponibile nel sito, per entrambe le versioni sopra descritte, è possibile dare separata valutazione degli asset estranei alla gestione caratteristica (surplus asset), escludendo i relativi valori dal patrimonio netto rettificato e i relativi proventi ed oneri dal reddito normale atteso.

Contatti e segnalazioni© 2018 - AreaRating.com - Tutti i diritti riservatiPrivacy